trekking

Il sentiero e' conosciuto anche con il nome Sentiero alto degli Dei, infatti la sua bellezza e' il panorama che si ha lungo tutto il percorso. Una iniziale salita, attraverso la caratteristica macchia mediterranea, conduce alla quota massima di 1100 m dove lo sguardo domina la conca di Agerola, la parte orientale della Costiera Amalfitana ed il Golfo di Salerno con sullo sfondo il contorno dei Monti Alburni e del Cilento. Il percorso prosegue in piano lungo le tre cime che rappresentano i tre calli che formano una dorsale panoramica. Qui la visuale cambia: Positano, il piccolo arcipelago de Li Galli, tutta la Penisola Sorrentina e l'isola di Capri coi suoi faraglioni. Verso Capo Muro si ammirano le cime del Monte S. Angelo a Tre Pizzi. Raggiunti l'altopiano Capo Muro si ritorna passando per Punta Paipo.


Luogo: Parco Regionale dei Monti Lattari
Lunghezza percorso: 7 km ad anello
Dislivello: 500
Difficoltà: E (Escursionistico)
Durata complessiva: 6h
Numero minimo partecipanti: 10
Numero massimo partecipanti:


Costi:
- 10.00 € per chi è già socio
- 15.00 € per i nuovi iscritti di cui 5.00 € per iscrizione annuale comprensiva di assicurazione e 10.00 € per l’escursione
- 5.00 € per i ragazzi dai 10 ai 15 anni già soci
- 10.00 € per i ragazzi nuovi iscritti dai 10 ai 15 anni di cui 5.00 € per iscrizione annuale comprensiva di assicurazione e 5.00 € per l’escursione
- 5.00 € per i ragazzi < 10 anni per iscrizione annuale comprensiva di assicurazione



Appuntamento: ore 08:15 a Piazza Cavour, altezza Porta San Gennaro, Napoli. Oppure a Bomerano (Agerola), piazza Paolo Capasso ore 9:30.

Attrezzatura consigliata: macchina fotografica, vestirsi a strati, kay-way, scarponcini da trekking o con suola non liscia, acqua, pranzo a sacco, bastoncini telescopici da trekking.


È necessario, per motivi logistici, prenotare e confermare la propria presenza all'escursione entro e non oltre venerdi' 12 aprile, inviandoci una mail a info@naturasottosopra.it specificando il nome e la data dell'escursione, il numero dei partecipanti, se automuniti e con possibilità di effettuare car sharing. E' preferibile lasciare un recapito telefonico per comunicazioni dell'ultim'ora. Oppure chiamando il numero Norma 3337750417.

trekking famiglia

Il sentiero e' un circuito ad anello, si parte dal centro di Maiori seguendo il sentiero dei Limoni, fino a raggiungere il bivio che porta al convento di San Nicola, risalente all'XI secolo, si prosegue fino alla localita' Sambuco, per poi scendere verso Minori attraversando le cartiere. Il sentiero dei Limoni rappresenta l'antica via di collegamento tra Maiori e Minori, il cui nome deriva dalla presenza di terrazzamenti coltivati a limone. Si sale attraversando boschi di pini e querce e si raggiunge il convento di San Nicola sul Monte Forcella, sede degli Agostiniani a partire dal 1628. Dopo un tratto pianeggiante si raggiunge la localita' Mandrino che funge da spartiacque tra le due valli; da qui si prosegue verso la valle scavata dal torrente Sambuco. Dopo un tratto su strada carrabile si imbocca via Riola e costeggiando l'altro lato della valle si raggiungono le antiche cartiere e, quindi, Minori.


Luogo: Lago D'Averno e Il Giardino dell'Orco
Lunghezza percorso: 9 km ad anello
Dislivello: 450 m
Difficoltà: E (Escursionistico)
Durata complessiva: 6h
Numero minimo partecipanti: 10
Numero massimo partecipanti:


Costi:
- 10.00 € per chi è già socio
- 15.00 € per i nuovi iscritti di cui 5.00 € per iscrizione annuale comprensiva di assicurazione e 10.00 € per l’escursione
- 5.00 € per i ragazzi dai 10 ai 15 anni già soci
- 10.00 € per i ragazzi nuovi iscritti dai 10 ai 15 anni di cui 5.00 € per iscrizione annuale comprensiva di assicurazione e 5.00 € per l’escursione
- 5.00 € per i ragazzi < 10 anni per iscrizione annuale comprensiva di assicurazione



Appuntamento: Piazza Cavour ore 8:20 altezza Porta San Gennaro, Napoli. Oppure a Piazza D'Amato lungo il corso Reginne, Maiori ore 10:00

Attrezzatura consigliata: macchina fotografica, vestirsi a strati, scarponcini da trekking o con suola non liscia, acqua, pranzo a sacco, bastoncini telescopici da trekking.


È necessario, per motivi logistici, prenotare e confermare la propria presenza all'escursione entro e non oltre venerdi' 03 maggio, inviandoci una mail a info@naturasottosopra.it specificando il nome e la data dell'escursione, il numero dei partecipanti, se automuniti e con possibilità di effettuare car sharing. E' preferibile lasciare un recapito telefonico per comunicazioni dell'ultim'ora. Oppure chiamando il numero Norma 3337750417.