trekking

L'Associazione Natura Sottosopra e la Cooperativa Sire vi invitano a trascorrere una mattinata di trekking tra archeologia, mito e natura lungo le sponde del lago d'Averno, alla scoperta della sua storia, della sua flora e fauna. Il nome Averno significa, dal greco, privo di uccelli. Anticamente, infatti, le esalazioni tossiche, di origine vulcanica, impedivano agli animali di sorvolare lo specchio d'acqua, alimentando la leggenda che qui fosse collocata la Porta degli Inferi. In questo luogo intriso di mito e storia dimorava secondo Virgilio un'antico culto oracolare, quello della Sibilla, fu, inoltre, in eta' romana parte dell'enorme complesso militare del Portus Iulis. Ammireremo anche resti del cosiddetto Tempio di Apollo - in realta' un grande complesso termale di eta' imperiale. L'Averno e' l'unico lago di origine interamente vulcanica, formatosi circa 4000 anni fa, e oggi la sua avifauna si presenta ricca e variegata. I nostri esperti vi guideranno alla scoperta delle caratteristiche peculiari delle diverse specie tipiche della macchia mediterranea che crescono lungo le sponde del lago e dei miti che hanno avvolto la storia del lago.


Luogo: Lago D'Averno, Pozzuoli
Lunghezza percorso: 3
Dislivello: 0
Difficoltà: Passeggiata adatta a tutti
Durata complessiva: 3h
Numero minimo partecipanti: 10
Numero massimo partecipanti:


Costi:
- Contributo di partecipazione: 8,00 euro a persona. 5,00 euro per i ragazzi di eta' tra i 10 e 15 anni. gratuito under 10 anni.



Appuntamento: nei pressi del ristorante Caronte, su via Lago d'Averno, lato destro - Pozzuoli, ore 10:15.

Attrezzatura consigliata:


È necessario, per motivi logistici, prenotare e confermare la propria presenza all'escursione entro e non oltre sabato 13 ottobre ore 13,00, inviandoci una mail a info@naturasottosopra.it specificando il nome e la data dell'escursione, il numero dei partecipanti, se automuniti e con possibilità di effettuare car sharing. E' preferibile lasciare un recapito telefonico per comunicazioni dell'ultim'ora. Oppure chiamando il numero info@naturasottosopra.it.