trekking famiglia

Un ciclo di tre incontri dove il Lago d'Averno fara' da cornice con la sua storia e i suoi miti, una serie di passeggiate alla scoperta del vulcano formatosi circa 4000 anni fa con all'interno un lago ricco di avifauna. Le passeggiate saranno arricchite da attivita' di ecopsicologia, un approccio trans-disciplinare che invita a riscoprire se stessi mediante il contatto con la natura. Proveremo ad entrare in natura in un modo nuovo, natura che non fungera' solo da setting e da fonte di benessere psico-fisico, ma ci fara' da guida e da metafora per esplorare il proprio ecosistema interiore, stimolando l'ascolto e l'introspezione. L'escursione sara' accompagnata da una guida ambientale ed un'esperta in ecopsicologia.


Luogo: Lago D'Averno e Il Giardino dell'Orco
Lunghezza percorso: 1 km
Dislivello: 0 m
Difficoltà: Passeggiata adatta a tutti
Durata complessiva: 4h
Numero minimo partecipanti: 10
Numero massimo partecipanti:


Costi:
- Contributo di partecipazione: 18,00 euro a persona comprensivo di un brunch dell'orto e spremuta di arancia.



Appuntamento: ore 11:30 al Giardino dell'Orco, VIA LAGO AVERNO SX N.9/A, Pozzuoli

Attrezzatura consigliata: macchina fotografica, vestirsi a strati, kay-way, scarponcini da trekking o con suola non liscia.


È necessario, per motivi logistici, prenotare e confermare la propria presenza all'escursione entro e non oltre venerdi' 15 febbraio, inviandoci una mail a info@naturasottosopra.it specificando il nome e la data dell'escursione, il numero dei partecipanti, se automuniti e con possibilità di effettuare car sharing. E' preferibile lasciare un recapito telefonico per comunicazioni dell'ultim'ora. Oppure chiamando il numero Norma 3337750417 oppure info@naturasottosopra.it.

trekking

Il sentiero e' un circuito ad anello, si parte dal centro di Maiori seguendo il sentiero dei Limoni, fino a raggiungere il bivio che porta al convento di San Nicola, risalente all'XI secolo, si prosegue fino alla localita' Sambuco, per poi scendere verso Minori attraversando le cartiere. Il sentiero dei Limoni rappresenta l'antica via di collegamento tra Maiori e Minori, il cui nome deriva dalla presenza di terrazzamenti coltivati a limone. Si sale attraversando boschi di pini e querce e si raggiunge il convento di San Nicola sul Monte Forcella, sede degli Agostiniani a partire dal 1628. Dopo un tratto pianeggiante si raggiunge la localita' Mandrino che funge da spartiacque tra le due valli; da qui si prosegue verso la valle scavata dal torrente Sambuco. Dopo un tratto su strada carrabile si imbocca via Riola e costeggiando l'altro lato della valle si raggiungono le antiche cartiere e, quindi, Minori


Luogo: Parco Regionale dei Monti Lattari
Lunghezza percorso: 9 km
Dislivello: 450
Difficoltà: E (Escursionistico, presenza di scalinate)
Durata complessiva: 6h
Numero minimo partecipanti: 10
Numero massimo partecipanti:


Costi:
- 10.00 € per chi è già socio
- 15.00 € per i nuovi iscritti di cui 5.00 € per iscrizione annuale comprensiva di assicurazione e 10.00 € per l’escursione
- 5.00 € per i ragazzi dai 10 ai 15 anni già soci
- 10.00 € per i ragazzi nuovi iscritti dai 10 ai 15 anni di cui 5.00 € per iscrizione annuale comprensiva di assicurazione e 5.00 € per l’escursione
- 5.00 € per i ragazzi < 10 anni per iscrizione annuale comprensiva di assicurazione



Appuntamento: ore 09:00 a Piazza Cavour, altezza Porta San Gennaro, Napoli. Oppure Piazza D'Amato lungo il corso Reginne, Maiori, ore 10:30

Attrezzatura consigliata: macchina fotografica, vestirsi a strati, kay-way, scarponcini da trekking o con suola non liscia, acqua, pranzo a sacco.


È necessario, per motivi logistici, prenotare e confermare la propria presenza all'escursione entro e non oltre venerdi' 15 febbraio, inviandoci una mail a info@naturasottosopra.it specificando il nome e la data dell'escursione, il numero dei partecipanti, se automuniti e con possibilità di effettuare car sharing. E' preferibile lasciare un recapito telefonico per comunicazioni dell'ultim'ora. Oppure chiamando il numero Norma 3337750417.